A chi ci rivolgiamo

Il target di riferimento dell’azienda riguarda tanto il settore privato quanto quello pubblico. In quest’ultimo ambito, crediamo che Archeòtipo possa andare incontro alle esigenze delle pubbliche amministrazioni (locali e ministeriali) che sempre più spesso scelgono di ricorrere all’outsourcing tanto per l’affidamento di progetti di varia complessità quanto per la realizzazione di eventi; in questo senso, la nostra lunga esperienza nella collaborazione con gli enti locali può essere un fattore veicolante e facilitante nella conduzione del lavoro e nella comprensione delle esigenze specifiche.
Fra i servizi più richiesti ipotizziamo la conduzione di progetti di scavo e topografia, la valorizzazione, incarichi di complemento e supporto nella pianificazione territoriale, ad esempio attraverso la sorveglianza nell’ambito di cantieri edili o nella redazione di perizie preliminari all’avvio di lavori come apertura di nuove viabilità, condutture sotterranee o definizione di spazi edificabili.

Nel privato, inteso sia come ente (ad es. fondazioni) sia come impresa, riteniamo che, con un corretto sistema di divulgazione e di pubblicizzazione, possano arrivare richieste anche molto diversificate e trasversali rispetto alla tipologia di servizi: dal progetto esteso alla realizzazione di singoli interventi, dalla realizzazione di prodotti a prezzi competitivi (ad esempio, riproduzioni tridimensionali e modellazioni) all’affidamento di incarichi di valutazione di specifici siti.

Nel settore della comunicazione e dell’editoria, oltre ai soggetti appena descritti è possibile stabilire contatti con case editrici a livello locale e nazionale e con studi grafici per attuare una fattiva sinergia nella realizzazione di progetti inerenti l’archeologia e i beni culturali.

Per quanto concerne la didattica, l’archeologia sperimentale e le attività di living history il target di riferimento è rappresentato ovviamente dalle scuole primarie e secondarie ma anche dalle amministrazioni locali e dalle associazioni socio culturali per l’organizzazione e la realizzazione di manifestazioni